CARRELLI

CARRELLI

Respiratori carrellati ad adduzione d’aria compressa con autonomia da 120 minuti circa a 10 ore circa. Disponibili nelle versioni con una o due bombole da 50 litri 200 bar o con 2 o 4 bombole da 6 litri 300 bar in acciaio. Utilizzabili da uno o due operatori collegabili tramite tubi da 10, 20, 30 o 50 metri. Sistemi costituiti da gruppi filtranti che permettono l’ingresso dell’aria proveniente dalla linea del compressore. Qualora venisse a mancare aria dal compressore, tutti i sistemi automaticamente commutano la fonte prendendo l’aria dal pacco bombole, segnalando il cambiamento con allarme alla maschera e sul riduttore.

Industria Agricola E Alimentare Industria Del Legno Industria Edile Bonifica Amianto Verniciatura Industria Chimica
Riduttore

Il corpo del riduttore, realizzato in alluminio nichelato, contiene i dispositivi che forniscono una pressione costante di 5,5 bar fino a quando la pressione della bombola non raggiunge il limite di allarme. Appena la pressione scende al livello di allarme (55 ±5 bar per i riduttori RB montati sui carrelli piccoli e 35 ±5 per tutti gli altri) uno speciale dispositivo aumenta la pressione di uscita a 8 bar, facendo così attivare il sistema d’allarme nell’erogatore. L’allarme è ripetuto nel dispositivo montato vicino al riduttore.
Il riduttore di pressione è collegato ad una o due manichette ad alta pressione per il collegamento alle bombole. Il collegamento tra il riduttore e le bombole è realizzato attraverso valvole di non ritorno. I tubi sono provvisti di raccordi standard UNI 4410 o EN 144 per il collegamento alle bombole e con valvole di scarico che permettono, quando necessario, la sostituzione delle bombole.

Download
Schede Prodotto
Registrati nell'area login e scarica tutti i materiali tecnici di cui hai bisogno.

Istruzioni
Dichiarazioni di Conformità
Marketing
Contattaci



Privacy